E 'stata una mattina buia e piovosa ottobre in mezzo alla stagione molto piovosa in la città di Medellín. Indipendentemente dal tempo piovoso abbiamo preso la nostra strada molto presto di mattina. Ci siamo diretti verso il villaggio di Santa Elena. Questo corregimiento di la northeaster della città è il più grande dei suoi cinque corregimientos ed è ampiamente conosciuta per essere quella che ospita il parco Arvi, un luogo di immenso ricchezza naturale e anche per essere il luogo in cui la tradizione è silletera preservato e promosso, che è orgogliosamente esposto alla fiera annuale del fiore.

    Una volta arrivati ​​a destinazione nella metà trail luna, a pochi chilometri da Medellin e dopo 20 minuti di viaggio, noi avuto modo colossale immobiliare. Una costruzione quasi 150 Anni; 1000 metri di costruzione divisa in 2 livelli. Questo luogo unico, che in passato è stato un caffè farm di produzione, è un luogo circondato da molti alberi, arbusti, erba e laghetti di allevamento di pesci che ci ha fatto sentire un buon avvistamento.

 All'arrivo siamo stati accolti da un gran numero di rumorosi guacharacas (Ortalis columbiana) che nutrito i frutti delle piante di caffè su la Fattoria. Pioveva ancora un po 'e il cielo era nuvoloso, così ci siamo seduti a sapore alcuni dei caffè spettacolare prodotta lì mentre abbiamo organizzato il nostro attrezzature di avvistamento. Mentre stavamo accomodante, Abbiamo visto alcuni piccoli nidi di fango esposti nelle pareti della casa, questi erano la casa dei guardapuentes trappole (Sayornis nigricans) che sono anche molto comune in questo luogo. Quando abbiamo visto la prima “piccolo amico nero” esce dalla sua casa di fango in cerca di cibo, sapevamo che era ora di iniziare a fare birdwatching. La maggior parte del nostro avvistamento stava per prendere posto nel posto dove abbiamo preso la nostra prima tazza di caffè. La casa della fattoria dove eravamo avevamo un balcone con a balcony 360 ° vista, che ci permetterebbe di fare un buon avvistamento da lì.

     Poco per volta, abbiamo cominciato a vedere il primi uccelli del giorno. Sono andati tutti alla ricerca del loro primo pasto mattutino. Il clima è in graduale miglioramento, che ha favorito un maggiore movimento della uccelli della fattoria. Inizialmente abbiamo iniziato a vedere alcuni uccelli comuni di Medellin tale come colibrì, tra i quali il più abbondante erano mango petto nero (Anthracothorax nigricollis) che alimentato sui numerosi alberi floreali che ornavano i giardini della fattoria. In lontananza abbiamo visto un uccello imponente che è atterrato solo nel ramo di un albero, si trattava di un BARRANQUERO andino (momotus equatoriale) che spostato lungo la sua coda come il pendolo di un orologio da parete. Nel corso di una grande velocità, due grandi uccelli grigi volarono. Sono atterrati per un attimo in un albero guava; è stato due pattini (Turdus fuscater) con gli occhi gialli e caratteristici becco arancione. Saltando tra i rami degli alberi da frutto e prato del il posto abbiamo visto alcuni piccoli uccelli con la faccia di tigrillos che hanno posto prima del nostro lenti, fossero due coppie di pizzica (Zonotrichia capensis) con i suoi caratteristica cresta arresto. Ad un tratto, un suono molto particolare ci ha fatto rivolgiamo la nostra gli occhi verso il lato opposto del balcone dove eravamo; ora abbiamo osservato due coppie di un uccello endemico della regione, c'erano quattro Candelas cacicchi (Hypopyrrhus pyrohypogaster) che nutrito alcuni frutti. Tra gli altri comuni le specie del posto abbiamo potuto vedere diversi pappagallino o dagli occhiali parrocchetti (forpus conspicillatus), un tiranuelo gialla dai sopraccigli (Chrysops Zimmerius), diverse larve comuni (troglodytes aedon), una coppia di punte cappuccini (Sporophilia nigricollis) e diversi tipi di letti di semina comuni.

     Come sempre, Il migliore è stato riservato per la fine; gli uccelli della zona ci hanno regalato diverse sorprese alla fine del gi mattino soleggiato. Tra gli uccelli che vogliamo mettere in evidenza abbiamo l'aspetto di una coppia di enjalmados Toches (Ramphocelus flammigerus), è un'altra specie endemiche della regione. Questa coppia si è distinto in un modo molto particolare perché del loro piumaggio variopinto che contrastava in modo particolare con il verde fogliame che avevano in background. Tra le molte specie di luogo, abbiamo avuto la piacevole esperienza di vedere molti tanagers. Questi piccoli uccelli sono molto popolare con ornitologi a causa dei loro corpi colorati. Tra le specie di tanager che abbiamo potuto vedere tra gli alberi della fattoria abbiamo il tanager capillarizzato (Stilpnia heinei), la stoppia tanager (Stilpnia vetriolo), la tanagra reale (Stilpnia cyanicollis), il tanager verdiplata (Tangara labrodorides), la tangara cabecirrufa (Tanager girola).

Tra le più grandi sorprese che abbiamo preso quel giorno c'era l'avvistamento di due uccelli rari da osservare. Da un lato, abbiamo individuato un Cardellino dal collo nero (Spinus xanthrogastrus) che ha foraggiato per diversi minuti vicino alla nostra posizione. D'altro canto, abbiamo avuto l'opportunità di osservare un sfuggente alghe ponticello (saltator atripennis) mentre l'alimentazione su un uovo di Yarumo (peltata cecropia).

      Alla fine della mattinata siamo riusciti a osservare più 30 specie, la maggior parte di loro diversi da quelli che si possono osservare normalmente nell'area urbana di Medellin, tutto questo grazie alla quota del posto, una zona rurale un po 'lontano dalla città . Se vuoi sapere di più su bird watching in Colombia e in particolare la città di Medellín, non esitare per contattarci.

categorie: Birding

Admin Magnifico Colombia

Admin Magnifico Colombia

Per scoprire la diversità delle meraviglie naturali che la Colombia ha per voi. Per motivare i visitatori locali e stranieri per sostenere il nostro progetto di turismo sostenibile e responsabile

0 Commenti

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

%d blogger come questo: